Villa Méditerranée - Marsiglia
Lavori - Pubblico
centro del mediterraneo

crm-marsiglia-5

 

La doppia sequenza luce-tempo e luce-spazio sono le eterne coordinate entro cui si muove l’uomo, in questa consecutio si svolge tutta la nostra esistenza di cui la quotidianità ci rende inconsapevoli.

 

crm-marsiglia-2

 

Ogni giorno, ogni ora, noi compiamo un’esperienza sempre nuova e mutevole del suono e della luce, le cui dinamiche di cambiamento infinitesimo ormai non ci sorprendono più; il lavoro che stiamo affrontando mira a ricreare quel senso di stupore e meraviglia che i cambiamenti e i meccanismi della luce nel trascorrere del tempo hanno sempre suscitato.

 

crm-marsiglia-3

 

Attraverso una nuova esperienza, una sorta di esplorazione luminosa e sonora vogliamo riportare l’uomo nel proprio spazio interiore, fargli ripercorrere sentieri che la frenesia del vivere contemporaneo gli hanno fatto trascurare. Suoni, colori e odori ancestrali faranno compiere al visitatore un “viaggio allucinante” all’interno delle proprie emozioni; questo percorso a ritroso deve essere interpretato sia come ricerca tecnologica sia come sperimentazione emotiva.

 

crm-marsiglia-4

crm-marsiglia-6

Crediti

  • Categoria
    Pubblico
  • Località
    Marsiglia - Francia
  • Architetto
    Stefano Boeri
  • Lighting Design
    Filippo Cannata
  • Lighting Design Team
    N.Fiorillo, V. Patil