Crediti

  • Categoria
    Residenze Private
  • Cliente
    Privato
  • Località
    Praia a mare (CS) - Italia
  • Architetto
    Donati & Partners
  • Fotografo
    Giorgio Possenti
  • Incarico
    Illuminazione interna ed esterna
  • Lighting Design
    Filippo Cannata
  • Lighting Design Team
    D. Panarese
  • Data Completamento
    2008
Villa Privata Nero Mediterraneo
Lavori - Residenze Private
villaprivataneromediterraneo

Illuminare casa e progettare emozioni

 

Nero_Meditarraneo-9

 

Ciò che rende davvero speciale il Golfo di Policasto è la meraviglia di luci, colori e profumi. Una vera orchestra sensoriale.

 

Nero_Meditarraneo-2

 

La luce del Mediterraneo con i suoi colori penetra con tutta la sua forza negli spazi della casa, ne pervade le superfici e ne esalta i volumi; le luci di tutti gli ambienti tengono conto di questo rapporto essenziale e sono volutamente discrete e indirette.

 

Nero_Meditarraneo-5

 

Atmosfere leggere e soffuse, luci che accarezzano la pareti e le rendono lucide e immateriali; luci radenti che si rarefanno verso l’alto annullano la giunzione tra parete e soffitto.

 

Nero_Meditarraneo-8

 

Per ogni ambiente abbiamo pensato ad una illuminazione propria. Il controsoffitto flottante della piscina nello spazio con i suoi cerchi colorati ricorda uno stagno in cui sono stati gettati dei sassi e che assorbono i colori di un cielo al tramonto, ricorda una costellazione fatta di stelle multicolori che sovrasta le calme acque di un mare interno.

 

Nero_Meditarraneo-3

 

La luce della casa è gestita da un sistema di controllo che consente ai proprietari di ottenere scenografie diverse per diverse occasioni, è inoltre possibile regolare l’intensità così da raggiungere quel livello di armonia desiderato ottenendo nel contempo un risparmio energetico e dei costi di manutenzione dell’intero impianto.

 

Nero_Meditarraneo-4

 

Abitazione privata nel golfo di Policastro dove luce e colori si fondono nell'architettura e restituiscono spazi ad alto contenuto emozionale!

 

Nero_Meditarraneo-6

Nero_Meditarraneo-1

Nero_Meditarraneo-7

 

 

INSTALLARE LA LUCE - IL CANTIERE

..................................................................................................................................................................................................................................................

 

1

 

In questo caso specifico, la quasi totale assenza di controsoffittature, dunque l’obbligo di installare le controcasse degli apparecchi direttamente nel solaio in cemento armato a scapito della flessibilità operativa, ha determinato la necessità di una presenza costante in cantiere che garantisse il preciso e corretto posizionamento dei corpi illuminanti;

La tecnologia adoperata per la gestione delle scene luminose richiede cura e attenzione in fase di impianto oltre che competenza e professionalità. Nei vuoti circolari del controsoffitto flottante della zona piscina è stato possibile installare corpi illuminanti a led cambiacolori in Rgb (acronimo di Red, Green, Blue) che ne seguono la circonferenza. Questo sistema consente di produrre una gamma estesa di cromie, dal viola al rosa, dall’arancio al ciano, dal blu intenso al celeste, personalizzando lo spazio in maniera del tutto indipendente e dinamica. La variazione cromatica, resa possibile dalla miscelazione dei tre colori fondamentali, avviene attraverso una programmazione delle lampade in DMX 512 (Digital MultiplX), ossia un protocollo internazionale atto a rendere standard ed efficiente il sistema di comunicazione tra consolle e dimmer.

 

4                              clip_image002

 

Ci siamo avvalsi di lampade a led anche per la retroilluminazione di alcune pareti, ottenendo interessanti e piacevoli effetti di luce. Grazie alle ridotte dimensioni è stato possibile installarle in spazi molto piccoli.

 

2                                                                    clip_image003
3

 

Abbiamo inoltre adoperato faretti ad incasso con tecnica darklight nella zona living, ideali per evitare ogni forma di fastidioso abbagliamento, faretti ad incasso da terra per l’area piscina e lampade decorative che, disseminate nei diversi ambienti dell’abitazione, contribuiscono alla creazione di atmosfere suggestive ed accattivanti.

 

5

 

I vari corpi illuminanti sono gestiti da un apposito sistema di controllo che consente di impostare scene luminose e atmosfere adattabili alle differenti occasioni e abitudini della casa (relax, visione di un film, festa con ospiti o cena romantica a lume di candela).

Al semplice tocco di un pulsante è possibile godere di scenari appropriati alle attività che si stanno svolgendo, scenari all’occorrenza suggestivi o emozionali che rendono più gradevole il sostare in questa o quella stanza. Si tratta di domotica, la nuova frontiera del progresso in termini di comfort, comunicazione e sicurezza degli spazi abitativi.

Un sistema di questo tipo, oltre che concorrere al benessere e al miglioramento della qualità di vita, contribuisce ad un notevole risparmio energetico. La presenza in cantiere ha permesso di realizzare correttamente quanto rappresentato nel progetto esecutivo. Non solo. Ci ha mostrato aspetti e particolari sconosciuti, trasmesso emozioni. In cantiere abbiamo potuto prendere visione di modifiche architettoniche o impiantistiche, varianti in corso d’opera non valutabili in fase di ideazione e stesura del progetto.

La presenza in cantiere ci ha consentito di interagire concretamente con i materiali e dare corpo alla nostra idea in maniera ancora più efficace di quanto avevamo immaginato.

 

http://www.syncronia.com/progettista.asp/id_146088/lingua_it/designer/benevento-filippo-cannata.html



Crediti

  • Categoria
    Residenze Private
  • Cliente
    Privato
  • Località
    Praia a mare (CS) - Italia
  • Architetto
    Donati & Partners
  • Fotografo
    Giorgio Possenti
  • Incarico
    Illuminazione interna ed esterna
  • Lighting Design
    Filippo Cannata
  • Lighting Design Team
    D. Panarese
  • Data Completamento
    2008